A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Neffa

"Prima Che Sia Domani"

[Ritornello: Al Castellana]
Prima che sia domani
Fermare il tempo adesso io
Prima che sia domani
Perderti e ritrovarti ancora
Che tutto fosse come te
Averti nel mio tempo io
Che fosse già domani
Vederti ritornare ancora
E tutto fosse come te
Averti nel mio tempo io
Che fosse già domani
Vederti ritornare ancora

[Strofa 1: Fabri Fibra]
Siamo tutti famosi quindi non lo è nessuno
Come disse il giudice: "Innocente non lo è nessuno!"
Lo spettacolo ha qualcosa di satanico, meccanico
Qualcosa che non c'era e adesso c'è
"Nuovi Stili D'Insonnia" parlava d'una donna
Che non la dava a me, ma a un'altra donna
Sta rima, dici, "non l'accetto"
Fossi uno che vive non ci penseresti, penseresti al concetto
Prima scherzavo, eh, riguardo il vecchio testo
Volevo stupirti, era un pretesto
Tolgo te da pretesto, faccio presto
Intendo la parola
Questa parte la riascolterai hai la mia parola
Qualcuno può dirmi "Non funziona!", intendo
L'invidia in tutto il mondo come Nintendo
Sento voci dirmi: "Scappa in posti lontani!"

[Ritornello: Al Castellana]
Prima che sia domani
Prima che sia domani

[Strofa 2: Fabri Fibra]
Le parole della gente, la gente di parola
Il gioco delle coppie, le facce doppie
Allucinazioni o rivelazioni a ripetizione
Come a quattordici anni a scuola, ripetizione
Io sentivo, ma non capivo
Come la techno, balli non capivo
La scienza dichiara
Che l'uomo invecchia appena pronuncia la parola adolescenza
Ma gli anni passano (dove fuggi?)
Il destino che ti cerca dice (non mi sfuggi!)
Tocca essere informati, stare al passo
Altrimenti entrano in banca e ti cambiano la password
Rapina con scasso, fa rima con collasso
Domandami pure, la risposta non la so
Tutte è possibile basta soltanto cambiare i piani

[Ritornello: Al Castellana]
Prima che sia domani
Fermare il tempo adesso io
Prima che sia domani
Vederti ritornare ancora

[Bridge: Fabri Fibra]
Turbe giovanili
2002 - 2010
Per la scena
Da chi mi ama a chi mi odia
Chi scrive e chi produce il rap, le rime
Chi dipinge, chi balla
Così era, così è
Fabri Fibra
Pace

[Ritornello: Al Castellana]
Prima che sia domani
Fermare il tempo adesso io
Prima che sia domani
Perderti e ritrovarti ancora
Che tutto fosse come te
Averti nel mio tempo io
Che fosse già domani
Vederti ritornare ancora
Che tutto fosse come te
Come te

[Outro: Fabri Fibra]
Sono l'esponente maggiore di questo genere musicale in Italia, e rappresento un movimento che in Italia esiste da più di 20 anni di gente che fa questa musica e di prodotti che escono regolarmente, di una scena musicale che vive completamente all'ombra

La domanda è: dimmi se credi nei politici? (No)
Dimmi se credi nei politici? (No)
Dimmi se credi alla pubblicità? (No)
Dimmi se credi alla pubblicità? (No)

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol