A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Neffa

"Una storia che non c’era"

Se è domenica e piove niente si muove o si ode
Come se tutto fosse altrove non si sa come dove
Sento il tempo lento stento per ogni ora
Conto cento minuti battuti muti
Che su un filo di noia si stanno seduti
E a me sembra di averli già visti e vissuti
Prima è presto poco dopo è già tardi
Guardi ai buoni propositi come assurdi ricordi

Il profumo di uno sguardo
Il sapore di un gesto
Un pensiero testardo non penso ad altro che a questo
E allora dimmi bast*rdo com’è che non esco
Ho nel cuore un petardo e non scendo a prendere fresco
Del resto con il pretesto che è ancora presto
Resto e insisto su questo tasto
Fino in fondo filo in fondo bene
Musiche parole che fan fili come viene
Ascolto ancora un po’ di blues non mi passa più non mi tiro sù
Resto giù cerco un motivo in più
Tanto i motivi non sono mai tutti
Ne manca sempre uno per restare nei flutti
Perché le lacrime son fiumi dove puoi nuotare
Esci hai freddo e non ti puoi asciugare
Le lacrime sono fiume e ti continui a tuffare
E ti continui a tuffare

Ma se quello non squillo e quella non bussa
Prima o poi una scintilla e mi do una mossa
L’oroscopo dice domani un nuovo giorno
Consigliati gli incontri con i capricorno
Un gusto nuovo un nuovo sapore
In momenti come questi si sa è quello che ci vuole
E così testo ogni nuovo gusto
Convinta ogni volta sia quello giusto
Poi per caso ti incontro tre mesi più in là
E non sai dirmi nient’altro che “ciao come va?”
Passavo di qua ma sono di fretta
Non ti ho chiamato ero impegnato le mie scuse accetta
Scusa tu mi ero sbagliata era una storia che non c’era
Ma da stasera voglio una nuova chimera
Uno spiraglio di un nuovo abbaglio
Il vero amore
Oppure
Un altro sbaglio

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol